Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Musica

“Recital!” la nuova edizione di PianoEchos

Sabato 9 settembre il concerto inaugurale al Teatro Sociale di Valenza con il recital della pianista coreana Ilia Kim preceduto da un intervento del più importante studioso italiano di pianoforte, Piero Rattalino. Domenica 10 il pianista italiano Olaf John Laneri a Fubine Monferrato
MUSICA - La quattordicesima edizione del festival PianoEchos. Settimane pianistiche internazionali in Monferrato è ai nastri di partenza. Sabato 9 settembre alle 21 il concerto inaugurale al Teatro Sociale di Valenza con il recital della pianista coreana Ilia Kim preceduto da un intervento del più importante studioso italiano di pianoforte, Piero Rattalino. Domenica 10 alle 17 appuntamento con il noto pianista italiano Olaf John Laneri a Fubine Monferrato, nella Villa Remotti (in caso di maltempo il concerto si terrà nella Chiesa Parrocchiale di Fubine).

Questa edizione di PianoEchos si intitola Recital! ed è interamente dedicata al concerto per pianoforte solo, un istituto musicale fondato nell’800 da Moscheles, Clara Wieck e Franz Liszt che da allora legittima e sublima la natura solistica del pianoforte. Dodici i concerti con solisti di fama mondiale tra i quali spicca Grigory Sokolov, uno dei massimi pianisti viventi, che chiuderà il festival il 14 ottobre al Teatro di Casale Monferrato. Tra gli altri ospiti Bruno Canino, Pasquale Iannone, Ludmil Angelov, Martin Kasik, Alexander Tutunov ed Elena Nefedova.

Al concerto di apertura al Teatro di Valenza si potrà ascoltare uno dei massimi esperti di pianoforte del nostro Paese, Piero Rattalino, che presenterà le sue ultime fatiche editoriali e introdurrà il tema del festival con un intervento dal titolo La ‘ratio’ del recital. A seguire concerto della pianista coreana Ilia Kim dal titolo Musica e pittura: visionari e simbolisti nella letteratura pianisitca: in programma opere di Franck, Rachmaninov, Liszt e Beethoven.

Domenica 10 il pianista Olaf John Laneri tornerà in Monferrato dopo gli acclamati concerti primaverili per proseguire l’impresa che, tra il 2017 e il 2018, lo vedrà eseguire per i Festival Echos e PianoEchos l’integrale delle 32 Sonate di Beethoven. A Fubine proporrà la terza tappa del progetto Beethoven con l’esecuzione delle Sonate op. 78, op. 57 Appassionata, op. 31 n. 3 e op. 110. In occasione del concerto nel parco di Villa Remotti sarà allestita una mostra di disegni e sculture di Gino Masciarelli.

PianoEchos è organizzato dall'Associazione San Giacomo e dall'Associazione Ondasonora in collaborazione con Fondazione Piemonte da Vivo, Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt e con numerosi Comuni e associazioni del territorio. I concerti sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti ad esclusione di quello inziale (Piero Rattalino/Ilia Kim, posto unico 5 euro) e di quello conclusivo (Grigory Sokolov, posto unico 15 euro).

Per informazioni: www.pianoechos.it
6/09/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
L'ultimo video di Andrea
L'ultimo video di Andrea
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza