Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Patronato Acli

Quando un’offerta di lavoro è congrua

Cosa prevede il nuovo decreto parlando di offerta di lavoro congrua e giustificato motivo? Da poco è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che fissa i criteri per considerare congrua un’offerta di lavoro. Ecco qualche informazione in più...
ECONOMIA E LAVORO - Cosa prevede il nuovo decreto parlando di offerta di lavoro congrua e giustificato motivo? Da poco è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto che fissa i criteri per considerare congrua un’offerta di lavoro. Il decreto, sottoscritto lo scorso 10 aprile 2018, stabilisce che per chi percepisce l’indennità NaSpI rifiutare un’offerta congrua di lavoro comporta sanzioni: per questo è fondamentale sapere quando si può considerare congrua un’offerta di lavoro e quali sono i motivi che possono escludere il rischio di sanzioni in caso di rifiuto di un’offerta congrua.
Di seguito i criteri indicati nel decreto per determinare la congruità delle offerte di lavoro:
1. coerenza tra l’offerta di lavoro e le esperienze e competenze maturate,
2. distanza del luogo di lavoro dal domicilio e tempi di trasferimento mediante mezzi di trasporto pubblico,
3. durata dello stato di disoccupazione,
4. entità della retribuzione dell’offerta di lavoro.
Le regole da seguire le possiamo riassumere nella tabella che segue:

Durata stato disoccupazione

L’offerta è congrua se:

Tipologia contatto

Distanza del luogo di lavoro

 

 

Da 0 fino a 6 mesi

Corrisponde a quanto concordato nel patto di servizio personalizzato per area/e di attività nell’ambito del processo di lavoro del settore economico professionale individuato

 

 

 

si riferisce a un rapporto di lavoro a tempo indeterminato oppure determinato o di somministrazione di durata non inferiore a 3 mesi;

 

si riferisce a un rapporto di lavoro a tempo pieno o con un orario di lavoro non inferiore all’80% di quello dell’ultimo contratto di lavoro;

 

prevede una retribuzione non inferiore ai minimi salariali previsti dal CCNL, ex D.lgs 81/2015

 

Non più di 50 chilometri dal domicilio del soggetto o comunque è raggiungibile mediamente in 80 minuti con i mezzi di trasporto pubblici. Se non ci sono mezzi di trasporto pubblici i valori vanno ridotti del 30%

 

 

 

Da più di 6 mesi fino a 12 mesi

Rientra in aree di attività afferenti ad altri processi del settore economico professionale, in cui vi sia continuità dei contenuti professionali rispetto alle esperienze e competenze comunque maturate, come definite nel patto di servizio personalizzato

 

 

 

 

 

Più di 12 mesi

Rientra in una delle aree di attività comprese in tutti i processi di lavoro descritti nel settore economico professionale, o in aree di attività afferenti ad altri settori economico professionali, in cui vi sia continuità dei contenuti professionali rispetto alle esperienze e competenze comunque maturate, come definite nel patto di servizio personalizzato

 

Non più di 80 chilometri dal domicilio del soggetto o comunque è raggiungibile mediamente in 100 minuti con i mezzi di trasporto pubblici. Se non ci sono mezzi di trasporto pubblici i valori vanno ridotti del 30%


Rifiutare un’offerta congrua senza un giustificato motivo comporta sanzioni. I casi che sono considerati giustificato motivo sono:
  • stato di malattia o di infortunio, dimostrato con idonea certificazione,
  • servizio civile e richiamo alle armi,
  • stato di gravidanza, per i periodi di astensione obbligatoria previsti dalla legge,
  • gravi motivi familiari documentati o certificati,
  • casi di limitazione legale della mobilità personale,
  • ogni comprovato impedimento oggettivo o causa di forza maggiore documentati o certificati, cioè ogni fatto o circostanza che impedisca alla persona di accettare l’offerta di lavoro congrua.
Il disoccupato che intende rifiutare un’offerta congrua è tenuto a comunicarlo e documentarne il motivo entro 2 giorni. Il Centro Per l’Impiego qualora non ritenga valide le motivazioni addotte, ha il dovere di comunicarlo all’interessato, il quale ha tempo 2 giorni per chiedere di essere sentito in merito.
Le disposizioni del decreto si applicano anche alle persone con disabilità (collocamento mirato L. 68/99) in quanto compatibili. La congruità dell’offerta in questo caso è valutata anche alla luce di quanto annotato nel fascicolo personale, relativo alla valutazione bio-psico-sociale in possesso dei servizi competenti, e nella relazione funzionale rilasciata dalla commissione medica integrata. Alle persone con disabilità non può essere chiesto lo svolgimento di una prestazione lavorativa non compatibile con le loro minorazioni

Nella provincia di Alessandria sono presenti i seguenti sportelli del Patronato ACLI presso cui è possibile rivolgersi per ulteriori informazioni:

Sede Provinciale di ALESSANDRIA
Via Faà di Bruno 79 -15121 Alessandria
Tel. 0131/25.10.91 - Cell. 333.29.94.285

Sede Zonale di CASALE MONFERRATO
Via Mameli, 65 -15033 Casale Monferrato
Tel. 0142/41.87.11 - Cell. 366.54.93.82

Sede Zonale di TORTONA
Via Emilia 244 -15057 Tortona
Tel. 0131/81.21.91 - Cell. 333.29.94.285

Sede Zonale di NOVI LIGURE
Via P. Isola 54/56 -15067 Novi Ligure
Tel. 0143/74.66.97 - Cell. 331.57.46.362

Segretariato Sociale di VALENZA
c/o Comunità Parrocchiale
Via Pellizari 1 -15048 Valenza
Tel. 0131/94.34.04 – Cell. 392.70.51.519

Segretariato Sociale di ACQUI TERME
Via Nizza 60/B - 15011 Acqui Terme
Tel. 0131/25.10.91
1/09/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018