Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Valenza

Lodovico Guenzi in scena al Teatro Sociale


VALENZA - Un inedito Lodovico Guenzi, frontman del gruppo musicale Lo Stato Sociale, sarà in scena in veste di attore venerdì 30 novembre alle 21 al Teatro Sociale.  Il palcoscenico valenzano accoglierà, oltre a Guenzi, attualmente giudice della trasmissione tv X Factor, la compagnia Kepler 452, impegnati nello spettacolo Il giardino dei ciliegi. Trent’anni di felicità in comodato d’uso. La piéce nasce dall’incontro tra i componenti di Kepler-452 (Nicola Borghesi, Paola Aiello ed Enrico Baraldi) con due personaggi “immaginari” realmente esistenti, Giuliano e Annalisa Bianchi, ossia Ljuba e Gaev. 

Annalisa e Giuliano hanno vissuto trent’anni in una casa colonica alle porte di Bologna, svolgendo due attività principali: il controllo della popolazione dei piccioni e l’accoglienza di animali esotici o pericolosi. Trent’anni di pura felicità. Finché, nel 2015, ricevono un avviso di sfratto. Il patrimonio di animali, relazioni, magia di questo contemporaneo “Giardino dei ciliegi” nell’arco di una mattinata di settembre cessa per sempre di esistere.

Nicola Borghesi, giovane rivelazione del teatro italiano, e fondatore della compagnia Kepler 452, lavora incrociando i grandi classici con le storie di persone comuni. Oltre a lui, Paola e Enrico hanno trascorso molto tempo con i Bianchi, cercando di capire che cosa fosse successo e quale sia la loro posizione rispetto alla vicenda che li ha travolti, provando a innamorarsi senza perdere la lucidità. Dopo un lungo corteggiamento sono riusciti a convincerli ad andare in scena, a vestire i panni di Ljuba e Gaev e a raccontare, insieme agli attori, la storia dello sgombero e del loro incontro. 
  
Questi i dati della produzione de Il giardino dei ciliegi: ideazione e drammaturgia di Kepler-452 (Aiello, Baraldi, Borghesi); regia Nicola Borghesi; con Annalisa e Giuliano Bianchi, Paola Aiello, Nicola Borghesi, Lodovico Guenzi; regista assistente Enrico Baraldi, assistente alla regia Michela Buscema; luci Vincent Longuemare; suoni Alberto "Bebo" Guidetti; scene e costumi Letizia Calori; video Chiara Caliò; foto Luca Del Pia; produzione Emilia Romagna Teatro Fondazione, in collaborazione con Ater Circuito Multidisciplinare dell’Emilia Romagna, Teatro Comunale Laura Betti e Teatro dell’Argine.

La stagione Apre 2018-2019, organizzata dalla Cmc di Angelo Giacobbe, con la direzione artistica di Roberto Tarasco, è resa possibile grazie al sostegno di Comune di Valenza, Regione Piemonte e Fondazione Live Piemonte dal vivo.
  
Costi dei biglietti: intero 12 euro, ridotto 9 euro. È attivata, inoltre, una convenzione con Esselunga che permette di utilizzare il coupon "A Teatro con Fidaty" di colore verde. Per contatti e prenotazioni (da martedì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato dalle 10 alle 13): Teatro Sociale Valenza, Corso Garibaldi 58, e-mail: biglietteria@valenzateatro.it , tel. 0131 920154 - 324 0838829.

30/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film