Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Coppe Regionali

La ValenzanaMado cala il tris sul Savoia, male l'Asca

I rossoblu espugnano il campo degli alessandrini con un rotondo 3-0 (Boscaro, D. Bennardo, Rizzo), mentre il San Domenico Savio cala la "manita" sui ragazzi di Nobili, imbottiti di giovani, che salvano l'onore con il solo Maci
CALCIO - E' evidente l'intento della dirigenza dell'Asca di concentrare gli sforzi più sul campionato che sulla coppa: la formazione che ieri è scesa in campo a Rocchetta Tanaro contro il San Domenico Savio era infatti infarcita di giovani della Juniores che hanno tenuto il campo dignitosamente per un tempo, crollando poi però di schianto negli ultimi 45 minuti. Addirittura gli ospiti erano riusciti a rispondere al gol di Bosco in apertura grazie a Maci, ma già prima del rientro negli spogliatoi Di Benedetto riportava avanti i padroni di casa che al ritorno in campo dilagavano con Modini, Schiavone ed ancora Di Benedetto. Ora testa all'esordio in campionato previsto per domenica dove andrà curiosamente in scena la sfida fra le medesime formazioni: una buona partenza potrebbe far mettere alla squadra di Nobili quel fieno in cascina che potrebbe aiutare a gestire il finale verso una salvezza che varrebbe come una vittoria.

Detto velocemente del 3-1 della Santostefanese sul Canelli - con doppietta di Merlano e Marchisio a cui aveva temporaneamente risposto un gran gol di Perrone - che domenica ospiterà l'Acqui di Arturo Merlo all'esordio nelle competizioni ufficiali, nell'altro girone con squadre della nostra provincia esordio scoppiettante della Valenzana Mado che espugna il campo del Savoia con un netto 3-0 e si dimostra la squadra da battere in questa stagione. C'è voluta una mezz'ora perchè i rossoblu riuscissero a trovare il grimaldello giusto per superare la difesa molto ben organizzata da mister Ammirata, ma dopo la rete di Boscaro è arrivata anche quella di Davide Bennardo che ha permesso agli ospiti di arrivare all'intervallo in doppio vantaggio. Nella ripresa buona reazione dei padroni di casa sotto l'aspetto della determinazione, ma terza rete per gli ospiti con Rizzo - proveniente dalle giovanili - che chiude la partita. Ora il programma prevede per domenica 3 la sfida fra Arquatese e Savoia, probabilmente sul campo di Vignole visto che il "Garrone" dovrebbe essere pronto per la prima casalinga in campionato fra due settimane.
31/08/2017
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
L'ultimo video di Andrea
L'ultimo video di Andrea
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza