Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Promozione - girone D

L'ex Merlano decide il derby tra ValeMado ed Hsl

Un gol a metà ripresa dell'attaccante ora in forza all'HSL Derthona condanna la sua ex squadra alla sconfitta e lancia la fuga dei bianconeri, ora a +6 sulla seconda
VALENZA - C'è voluto un gran gol di Merlano per decidere un testa-coda tutt'altro che scontato, con una Valenzana ben disposta in campo e molto generosa ma che poco ha potuto contro un avversario dal tasso tecnico decisamente più elevato e che dopo numerose occasioni ha trovato lo spiraglio giusto per portare a casa i tre punti. Nel primo tempo il pallino del gioco è ovviamente fra i piedi degli ospiti che però non trovano il gol: in parte perchè fermati dai legni della porta come in occasione della conclusione di Mazzaro, in parte perchè Capra è superlativo anche su una conclusione di Merlano che pareva ormai essere a botta sicura.

Nella ripresa Pellegrini inserisce Mutti al posto di Canepa per alzare il baricentro in campo e la mossa paga: Russo dalla sinistra fa partire un diagonale velenosissimo rasoterra su cui Capra può solo prolungare la traiettoria mandando la palla a sbattere sul palo, Rizzo dalla fascia opposta con grande lucidità rimette in mezzo rasoterra e se Mutti non riesce a deviare per una questione di centimetri ci pensa Merlano ben appostato a trovare il tap-in che decide la gara. In seguito Soumah servito da Mutti trova anche il raddoppio ma la terna annulla per una posizione di fuorigioco apparsa corretta mentre l'unico pericolo in tutta la partita per Decarolis è una conclusione di Bennardo. Tre punti importanti per gli ospiti che allungano sulla seconda in classifica battuta ad Acqui e che possono guardare al futuro con più ottimismo.


VALENZANA MADO - HSL DERTHONA 0-1
Reti: st 25' Merlano

ValenzanaMado: Capra, Maddaloni, Casaloni (28' st Bennardo D.), Marinello, Dinica, LoRusso, Bennardo F., Cassaneti (15' st Massa S.), Lenti (40' st Giordano), Pasino, Massa M. (28' st Nese N.). A disp. Nese L., Gramaglia, Sciacca, Loja, Michelerio. All: Greco
Hsl Derthona: Decarolis, Mazzaro, Calvio, Palazzo, Magné, Marelli, Rizzo, Soumah, Merlano (38' st Calogero), Russo, Canepa (11' st Mutti). A disp. Filograno, Pagano, Roncati, Cattaneo, Assolini, Mandirola, Repetto. All. Pellegrini

Arbitro: Bertaina di Bra 

NOTE Ammoniti Massa, Pasino; Palazzo. Calci d'angolo 4-1 per l'HSL Derthona. Recupero pt 2'; st 5'. Spettatori 400 circa.
5/11/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi