Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sport

In edicola tutto il calcio della provincia

Eravamo partiti, a settembre, raccontando di un calcio alessandrino in declino. Invece le "nostre" squadre hanno saputo farci appassionare con percorsi incredibili. Come quello del Castellazzo in Eccellenza: una macchina perfetta, una difesa di ferro e bomber dai numeri importanti
ALESSANDRIANEWS E SPORT - Insieme alla stagione regolare dei campionati, si conclude anche il primo anno di vita di Alessandria News&Sport. Nel primo numero, vi avevamo parlato del desiderio - noi di Sprint e Sport - di dedicare alla provincia “mandrogna” uno spazio tutto suo. Ecco, dopo 32 numeri e nove mesi di lavoro, possiamo dire di esserci riusciti. Non è stato facile, per chi scrive la provincia alessandrina è stata fin dall'inizio un mondo tutto da scoprire. Un mondo che ha saputo riservare sorprese, oltre a storie bellissime. Con i nostri giovani collaboratori - molti, alla prima esperienza ma con la passione che ha sempre contraddistinto chi scrive su questo giornale - abbiamo girato tutta la provincia di Alessandria, da Casale, passando per Valenza, Acqui e Tortona.

Eravamo partiti, a settembre, raccontando di un calcio alessandrino in declino, con il fallimento del Derthona, con la Novese che non riusciva a iscriversi, con l'Acqui che era miracolosamente riuscito ad assemblare una squadra, salvo poi ritirarsi a dicembre. Sembravano i peggiori presagi. Invece le "nostre" squadre hanno saputo farci appassionare con percorsi incredibili. Come quello del Castellazzo in Eccellenza: una macchina perfetta, una difesa di ferro e bomber dai numeri importanti (capitan Rosset ha raggiunto il traguardo dei 200 gol, Piana quello dei 100), per festeggiare il ritorno in Serie D. Il trionfo di Alberto Merlo, ma anche quello di suo fratello Arturo: un duello meraviglioso in Prima Categoria con il Savoia e all'ultima giornata la festa con il suo La Sorgente.

Le favole di Seconda, il Bergamasco e la Gaviese, la Juniores del Monferrato, le giovanili che hanno incoronato come regine Valenzana Mado, La Sorgente, Castellazzo, Acqui, Val Borbera. Alessandria News&Sport va in vacanza, ma non il calcio alessandrino: l'invito a voi lettori - a cui spetta un ringraziamento - è di continuare a seguirci sulle pagine di Sprint e Sport, perché abbiamo ancora tanto da raccontarvi.

8/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Gli obiettivi della Cisl Al-Asti al Congresso nazionale a Roma
Gli obiettivi della Cisl Al-Asti al Congresso nazionale a Roma
 Bonus mamma, bebè e permessi: ecco tutte le novità
Bonus mamma, bebè e permessi: ecco tutte le novità
Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Gig Economy: in Provincia 1000 profili attivi. Per lo più donne
Aliante precipitato, le immagini
Aliante precipitato, le immagini
I 203 anni dell'Arma dei Carabinieri
I 203 anni dell'Arma dei Carabinieri
Una domenica pomeriggio in occasione delle Cantine Aperte nella distilleria di Altavilla della famiglia Mazzetti
Una domenica pomeriggio in occasione delle Cantine Aperte nella distilleria di Altavilla della famiglia Mazzetti