Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Sagra

Il salamino, protagonista per il 41esimo anno

A Grava torna la tradizionale festa paesana con una delle più longeve sagre di tutto il territorio: si mangia il salamino, ma sono tante e varie le altre prelibatezze culinarie. Primo appuntamento l'1-2 e 3 settembre.
GRAVA -  Spesso le avventure migliori cominciano per caso, senza alcuna previsione di futuro. E' con questo spirito che, ormai quarantuno anni fa, un po' per gioco, un po' sull'onda del momento storico, un gruppo di giovani gravesi ha lanciato la “Sagra del Salamino” con l'intento di offrire al grande pubblico la
possibilità di conoscere alcuni piatti della tradizione locale e di godere di quella genuinità e spontaneità proprie della vita di un paese.

Da allora, ogni settembre, l'incontro si è svolto sempre puntuale, adattandosi nel corso degli anni alle nuove tendenze, pur mantenendo sempre le caratteristiche che lo hanno contraddistinto sin dall'inizio: l'amore e l'orgoglio per il proprio territorio, la voglia di condividere un forte momento di aggregazione che coinvolge
tutti i volontari, dai più piccoli agli “anziani”, il desiderio di portare le tradizioni all'esterno della piccola comunità.

Molte chiome sono diventate bianche, alcuni di loro sono partiti alla volta di una nuova avventura, non senza averci trasmesso lo spirito e le motivazioni ed è proprio così che, forti degli insegnamenti dei promotori di
questo progetto, nella volontà di continuare la tradizione e nella speranza di riuscire ad essere sempre all'altezza anche quest'anno si aprono le porte alla 41esima Sagra del Salamino.

L’appuntamento è per settembre 1-2- 3 e 7-8- 9-10
29/08/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
INFORMAZIONE DALLE AZIENDE


 
blog comments powered by Disqus



Chaves legge Dante
Chaves legge Dante
L'ultimo video di Andrea
L'ultimo video di Andrea
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Ian Paice dei Deep Purple - Soundcheck a Borgoratto prima del concerto con i Beggar's Farm in favore della LILT
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 727: da Pieve di San Giovanni al Santuario di Crea
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 615: l’itinerario Valenza - Bassignana - Rivarone
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza
Sentiero 607: la strada di Napoleone nella zona di Valenza