Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Musica

Gran finale per Alessandria Barocca e non solo...

Sabato 6 ottobre a Valenza “Konzert-menù”, emozioni musicali à la carte, una sorta di "cena musicale" tutta da gustare. Altri appuntamenti a Oviglio, Acqui Terme e San Sebastiano Curone
MUSICA - Gran finale per i Festival Internazionale di musica Alessandria Barocca e non solo..., promosso dall'Associazione Pantheon sotto la direzione artistica di Daniela Demicheli che, in chiusura della IX stagione iniziata lo scorsog giugno, ha ancora in serbo 4 appuntamenti autunnali. Si inizierà sabato 6 ottobre a Valenza nella Sala Consiliare di Palazzo Pellizzari (sede del Comune), con un evento molto particolare: Konzert-menù, emozioni musicali à la carte organizzato in collaborazione con il Comune, una sorta di "cena musicale" tutta da gustare. "Chef" d'eccezione per la serata saranno il violinista Marcello Bianchi e i pianisti Matteo Costa, Daniela Demicheli e Simone Gragnani  che presenteranno  al pubblico tre ricchi menu composti da famosi brani di grandi compositori italiani, austriaci, francesi, ungheresi, russi, polacchi, tedeschi, americani, argentini e spagnoli. I presenti potranno scegliere, come fossero portate di una cena, i brani che i Maestri serviranno "espressi" per la gioia dei palati musicali più esigenti.

Si continuerà sabato 13 ottobre a Oviglio, (Sala Consiliare del Comune) in collaborazione con il Comune e l'associazione Oviglio Arte,  con una serata dedicata alle più belle melodie italiane, spagnole e francesi tra l'800 e il '900, interpretate dalla voce cristallina del soprano Cristina Mosca e dall'elegante tocco della pianista Emanuela Cagno. L'appassionante ottobre musicale proseguirà, in collaborazione con l'Associazione Antithesis, ad Acqui Terme sabato 20 ottobre alla Sala Santa Maria, dove l'Ensemble Lorenzo Perosi (M. Bianchi, C. Merlo e D. Demicheli) accompagnerà il pubblico in un viaggio “classico-romantico” segnato dalle struggenti melodie tchaikovskiane, dalle ironiche miniature di P. Juon e dalla vitalità del giovane Beethoven.

Conclude la maratona ottobrina lo strepitoso ottetto barocco L'Archicembalo, ospite "in residence" del Festival, che mercoledì 24 ottobre, nella chiesa parrocchiale di San Sebastiano Curone, presenterà in anteprima assoluta una selezione di concerti  di Vivaldi, parte del cofanetto di 4 cd in uscita nel 2019 per la casa editrice Brilliant, contenente l'integrale dei Concerti e Sinfonie per archi e basso continuo del Maestro veneziano.

Tutti i concerti saranno alle 21 ad ingresso libero. 

3/10/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film