Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Economia e lavoro

Da Hong Kong a Damiani passando per il ForAl

Il polo formativo di Valenza è al centro dell'interesse internazionale, mentre aumenta quello del brand che potrebbe segnare l'avvio di una nuova collaborazione
ECONOMIA E LAVORO – Da Hong Kong a Damiani passando per il ForAl di Valenza. Il centro di formazione della città dell'oro cerca di tenere il passo che ha permesso alla sede locale di diventare un punto di riferimento non solo per l'attività quotidiana, ma anche per i grandi marchi che hanno deciso di investire su Valenza. E così nell'arco di pochi giorni il ForAl ha ospitato un gruppo di operatori della DL Jewelry Designers Association della società Inchee Jewelry, che sono stati anche ricevuti in Comune dall'assessore Massimo Barbadoro, che hanno voluto approfondire argomenti e conoscenze del settore orafo (anche attraverso iniziative a pagamento), visitando alcune aziende (dove hanno anche acquistato molti prodotti) dove nascono “gioielli più belli del mondo”, come hanno detto al termine del soggiorno, e un incontro con il Gruppo Damiani.

Silvia Grassi Damiani, vicepresidente di Damiani Group, e Simone Rizzetto, amministratore delegato di Laboratorio Damiani, hanno visitato la scuola di oreficeria 'V. Melchiorre'. “Siamo onorati di questa visita – commenta Veronica Porro, direttore del ForAl - e crediamo sia l'inizio per una collaborazione volta a programmare nuovi percorsi sempre più aderenti alle esigenze delle aziende”. La scuola di Valenza forma ogni anno giovani con un percorso triennale per Operatore delle lavorazioni artistiche con indirizzo per l'oreficeria e perfeziona giovani, già maggiorenni, con corsi di specializzazione. “Anche nella nostra realtà - sostiene Simone Rizzetto - è evidente la necessità di un ricambio generazionale e solo la scuola può iniettare questa nuova linfa”. All'incontro hanno partecipato anche Pio Visconti, docente di gemmologia, e Isabella Miozzo, coordinatore didattico.


 
10/05/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macall? "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macall? "Movie Blues"
Intervista ad Antonio Caprarica a La Torre di Carta di Novi Ligure
Intervista ad Antonio Caprarica a La Torre di Carta di Novi Ligure
Arti tra le mani
Arti tra le mani
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"
Incendio a Mandrogne
Incendio a Mandrogne
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello
Sentiero 748: il percorso ad anello sulle cime di Mombello