Valenza

Con una maschera da Halloween rapina un bar: rintracciato dopo due giorni

Aveva fatto irruzione in un bar e si era fatto consegnate l'incasso sotto la minaccia di un coltello. Aveva anche preparato una maschera per non farsi riconoscere. Ma i carabinieri sono riusciti ugualmente a identificarlo
 VALENZA - I Carabinieri della Stazione di Valenza hanno identificato e denunciato dopo poche ore dal fatto un 23enne perché riconosciuto come l'autore di una rapina in un bar del centro. 

Nella notte tra il 18 e il 19 ottobre aveva minacciato il barista con un coltello, per farsi consegnare i soldi in cassa. Se n'era poi andato con circa 500 euro e il cellulare del rapinato, preso per evitare che la vittima potesse avvisare subito le forze dell'ordine.

In poche ore i carabinieri sono riusciti a identificarlo e denunciarlo.

Inoltre sono stati rinvenuti il coltello, il cellulare nonché una maschera che il ragazzo aveva verosimilmente preparato per perpetrare la rapina
26/10/2018
Redazione - redazione@alessandrianews.it