Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Prima Categoria

Prima Categoria: sorpasso OvadeseSilvanese, l'Asca perde il primato. Ok Monferrato e Felizzano

La Fulvius frena la capolista, che viene scavalcata dai ragazzi di Vennarucci. Risalgono Monferrato e Felizzano. A Litta Parodi Casone ne fa quattro contro la Castelnovese
PROVINCIA - La prima partita senza segnare costa carissima all'Asca, che dopo lo 0-0 casalingo con la Fulvius vede gli arancioni ovadesi mettere la freccia superando 2-0 la Canottieri Alessandria; per i ragazzi di Usai la prossima partita contro la Luese - anch'essa fermata sullo 0-0 sul campo del Calliano - diventa decisiva perché l'OvadeseSilvanese ospiterà il Savoia in una gara sulla carta sicuramente più facile.

I gialloblu devono poi guardarsi anche dal rientro del Castelnuovo Belbo che nel derby astigiano supera 2-0 in trasferta lo Spartak San Damiano con le reti di Braggio e Brusasco e si porta a -2 dalla vetta.

Nel centro classifica risalgono con altrettante vittorie esterne anche Monferrato e Felizzano: i primi espugnano 3-0 il campo della Pozzolese grazie alle reti di Bonsignore, Pavese e Pezzotta, i secondi tornano alla vittoria a Tassarolo con un 2-0 firmato Fassina e Del Piano. Muove la propria classifica anche il Libarna che torna dalla trasferta sul campo del San Giuliano Nuovo con un punto importante: alla rete di Rossini nel primo tempo risponde infatti Pagano per l'1-1 finale.

Goleada fra Savoia e Castelnovese Castelnuovo, ma sul tabellino marcatori finiscono solo due nomi: se infatti l'eterno Diego Fossati segna le due reti dei tortonesi nella sconfitta per 4-2, Casone fra i padroni di casa fa ancora meglio e cala il poker.

Nel prossimo turno oltre al match già segnalato fra Luese ed Asca spicca la sfida fra Felizzano e Castelnuovo Belbo con i ragazzi di Dragone forse all'ultima chiamata per restare attaccati al treno di testa.
22/10/2018
Fabrizio Merlo - sport@alessandrianews.it
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus