Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Scuola

Un vademecum per l’integrazione scolastica

Dal Centro Down per le scuole e le famiglie con ragazzi diversamente abili. Attivato anche uno sportello con due psicopedagogiste
PROVINCIA - A vedersi è un libricino di una 30 di pagine, dalla veste curata ma non appariscente, che sulla copertina accoglie un simpatico disegno con un gruppo di bimbi che evoca il ricordo, comune ad ognuno di noi, delle “foto di classe”. Il titolo, poi, Vademecum per l’integrazione scolastica non lascia dubbi: è una guida destinata al mondo della scuola e dedicata ad alunni “speciali”, quelli diversamente abili, in primis, ma non solo, bambini con la Sindrome di Down. La peculiarità di questo vademecum non deve stupire visto che, a realizzarlo, e l’Associazione Centro Down di Alessandria, grazie al supporto del Csva e, soprattutto, grazie alla disponibilità del Csa dell’Aquila che ne detiene la “paternità”, sia per quanto concerne i contenuti che la divulgazione sul territorio nazionale a quanti ne facciano richiesta.

Il vademecum che oggi il Centro Down di Alessandria mette a disposizione delle scuole e delle famiglie della provincia è stato concepito e realizzato a beneficio di tutti e dal quale tutti possono trovare utili e “applicabili” indicazioni per facilitare l’inserimento scolastico - primo e fondamentale “passo” nel cammino della vita “sociale” - dei bimbi e ragazzi diversamente abili.

“Questa pubblicazione - spiega Mario Bianchi, direttore del Centro Down di Alessandria - va ad affiancarsi alla guida 'Un progetto di vita’, elaborata dai componenti del Glip e del Glh di Alessandria e Novara e distribuita nel 2010 a tutte le scuole e ai genitori degli alunni portatori di handicap della nostra provincia: entrambi gli opuscoli possono aiutare genitori e docenti ad orientarsi nel difficile percorso che ha come fine una reale integrazione scolastica”.

Bianchi ricorda inoltre che proprio presso la sede dell’associazione Centro Down Alessandria (via Mazzini 85) a partire da questo mese viene attivato uno Sportello Integrazione Scolastica, gestito da due psicopedagogiste che, previo appuntamento telefonico al n. 0131260123 o scrivendo una mail a alessandria@centrodown.org offrono consulenza gratuita a insegnanti e genitori per favorire l'integrazione scolastica.

La pubblicazione del vademecum è un’occasione per ricordare la preziosa attività svolta dal Centro Down sul territorio che, dagli anni ’90, mette i propri servizi ed attività a disposizione dei bambini e ragazzi disabili della provincia. Opera con lo scopo di aiutare, da un lato le persone portatrici della trisomia 21, sia nel percorso riabilitativo sia nell'inserimento nella vita normale, dall'altro, di creare un gruppo di supporto e di aiuto ai genitori che si trovano a dover gestire i propri figli affetti da questa disfunzione genetica. “L'aiuto dell'associazione - sottolinea Mario Bianchi - non si limita all'offerta di sostegni di logopedia, musicoterapia, nuoto e danza terapia ma offre ai soci la possibilità di laboratori di falegnameria, tessitura, decoupage, cucina, coro. Con l'aiuto di esperti il centro gestisce un laboratorio teatrale che, tutti gli anni, mette in scena una rappresentazione interpretata dai nostri ragazzi, con il sostegno di volontari”.

Da non dimenticare l’importante attività che l’associazione svolge a favore e sostegno dei genitori di bambini con Sindrome di Down: vieni, infatti, offerta alle famiglie la possibilità di colloqui con una psicologa esperta in persone sindrome di Down, l'appoggio di personale altamente qualificato nello studio dei percorsi scolastici, attività da fare con i propri ragazzi ed il confronto e l'appoggio di altri genitori che vivono la stessa avventura.

I volontari, all’interno del Centro Down, rappresentano la forza trainante, come ci tiene a sottolineare Bianchi: “svolgono, nella nostra associazione, un ruolo fondamentale. Appoggiano i professionisti nel proprio compito di aiuto ai ragazzi, gestiscono, dopo un'adeguata preparazione ed affiancamento, attività in proprio secondo le personali capacità, svolgono ruoli di segreteria e di supporto amministrativo, sono, in poche parole, la spina dorsale dell'associazione”.

Da sottolineare che, recentemente, per venire incontro alle molte richieste, l'associazione ha aperto le porte anche ai soci con diverse patologie riguardanti la sfera intellettiva: la scelta di pubblicare il vademecum, strumento utile per l’inserimento scolastico dei bimbi diversamente abili “in generale”, ne è una chiara dimostrazione.

Il Vademecum sarà veicolato dal Centro Down, grazie alla collaborazione del Provveditorato agli Studi, presso le scuole della provincia e si potrà trovare oltre che presso la sede del Centro Down (via Mazzini 85 - Alessandria) anche presso il Csva. Per avere la pubblicazione, inoltre, è possibile contattare il Centro Down (tel. 0131260123 – mail: alessandria@centrodown.org).

“Invitiamo, inoltre - conclude Mario Bianchi - i genitori di bambine e bambini con problematiche psico-intellettive e chi avesse la voglia e la disponibilità di dedicare qualche ora al volontariato, a contattarci presso la sede sociale o via mail, all'indirizzo alessandria@centrodown.org”.

Per le attività proposte dall’Associazione potete contattare la segreteria o visitare il sito www.centrodown.org. Pagina facebook: gruppo associazione centro dowm alessandria.
25/09/2013
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018