Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Settimana europea della mobilità sostenibile: soddisfatta la Fiab

“È stata come sempre carente la presenza dei rappresentanti del Comune e della Provincia di Alessandria, politici e tecnici, che hanno snobbato ancora una volta il dialogo su queste tematiche. Un grazie a tutti coloro che hanno in qualche modo partecipato, contribuendo a sviluppare una cultura della mobilità al passo con l’Europa”
PROVINCIA - Si è conclusa la Settimana europea della mobilità sostenibile, con centinaia di eventi in tutta Italia. Anche in provincia di Alessandria numerose iniziative organizzate e promosse dalle associazioni Fiab gliamicidellebici di Alessandria e amibici Monferrato hanno riempito la settimana, con l’adesione di molti cittadini: il pellegrinaggio in bici a Castellazzo che ha visto la partecipazione del Vescovo, la collaborazione al progetto Multe virtuali organizzato dall’Ufficio disabilità del Comune di Alessandria con alcune scuole cittadine, la Ciclofficina in piazza per grandi e piccoli, col Comune di Occimiano, il convegno Un piano per la mobilità a Casale Monferrato promosso dall’assessore Gioanola durante il quale un responsabile alla prevenzione della Asl di Alessandria ha lanciato un grido di allarme circa i danni provocati da inquinamento e sedentarietà, la tavola rotonda Veni, vidi, bici con l’associazione Cultura e Sviluppo, dove si è potuto capire come sia importante rendere le città più permeabili alle biciclette e quanti accorgimenti, oltre alle piste ciclabili, si potrebbero adottare da subito senza grossi investimenti, la ciclostaffetta tra Alessandria e Casale per testare insieme il tracciato di una ciclovia che colleghi le due Cittadelle incentivando il cicloturismo nel nostro territorio, la Festa conclusiva sul Po a Casale Monferrato.

“È monotono, ma doveroso, ripetersi: è stata, come sempre, carente la presenza dei rappresentanti del Comune e della Provincia di Alessandria, politici e tecnici, che hanno snobbato ancora una volta il dialogo su queste tematiche. Un grazie a tutti coloro che hanno in qualche modo partecipato, contribuendo a sviluppare una cultura della mobilità al passo con l’Europa” dice la Fiab Alessandria. 
26/09/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Primo cogresso provinciale Uil Tucs dopo 4 anni
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Intervista a Marco Lodola e Giovanna Fra all'inaugurazione della loro mostra "Se Stasera Siamo Qui"
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Red Ronnie alla presentazione della mostra di Marco Lodola e Giovanna Fra
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
Maestre senza laurea in presidio sotto la Prefettura
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
L’originale Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" a Tortona domenica 3 dicembre
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè  "Movie Blues"
Tony Coleman & Henry Carpaneto 5tet al Cinema Teatro Macallè "Movie Blues"