Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Dialoghi sulla salute, l'ospedale alza il sipario sulle sue specialità

Una serie di incontri aperti al pubblico in cui gli specialisti del Santi Antonio e Biagio spiegheranno ai medici e al pubblico come si lavora e cosa accade “dietro le quinte”. Il primo appuntamento è martedì 21 novembre
 ALESSANDRIA – Un “personaggio misterioso”, un volto noto al pubblico la cui identità verrà svelata solo successivamente, si sottoporrà ad un esame cardiologico, in diretta, davanti al pubblico. Da quel momento inizierà il “racconto” del percorso di un paziente all'interno dell'ospedale di Alessandria. Un'iniziativa fortemente voluta dal direttore generale dell'Aso Giovanna Baraldi (nella foto) quella di portare fuori delle sale mediche le informazioni, le specialità e le tecniche utilizzare dai medici del Santi Antonio e Biagio. Il primo degli incontri “Dialoghi della Salute: Conversazioni con i primari dell'Azienda Ospedaliera di Alessandria” si terrà martedì 21 novembre, alle ore 17,30, nella Sala Conferenze dell'ospedale.
Il primo dei temi trattati sarà l'area cardio-toraco-vascolare, ossia le malattie legate al cuore e alla circolazione. A parlare, anzia a raccontare, poiché l'incontro ha proprio una funzione divulgativa al pubblico, saranno i professionisti che lavorano all'interno dell'ospedale: Gianfranco Pistis, Direttore di Cardiologia; Andrea Audo, Direttore di Cardiochirurgia; Mauro Salvini, Direttore di Chirurgia Vascolare; Maurizio Mancuso, Direttore di Chirurgia Toracica. Il dibattito sarà coordinato ed animato dal direttore sanitario Paola Costanzo e dal presidente dell'Ordine dei Medici di Alessandria Mauro Cappelletti. Sarà data possibilità al pubblico di porre domande. “Siamo molto soddisfatti di questo nuovo appuntamento, che si pone in continuità con i “Mercoledì della Salute”, rivolti al personale interno. Con questo ulteriore evento vogliamo avvicinare il nostro Ospedale al cittadino, per spiegare in modo chiaro e semplice quello che vi accade, presentando attraverso le parole dei nostri clinici esperti le attività che si svolgono. Abbiamo – continua Baraldi – già pensato ad un programma di appuntamenti che realizzeremo nei prossimi mesi, legati alle neuroscienze, alla salute della donna, al paziente anziano, al bambino, alla gestione dell’urgenza, all’onco-ematologia. L’altra novità è legata alle figure di coordinamento dell’iniziativa, con una conduzione affidata al Direttore Sanitario, Paola Costanzo e al Presidente dell’Ordine dei Medici di Alessandria, Mauro Cappelletti, che da medico di medicina generale ed ex ospedaliero ben conosce le problematiche del territorio e dei pazienti. Vorrei cogliere anche questa occasione per ringraziare personalmente lui e l’Ordine dei Medici per la collaborazione”.
I medici e specialisti hanno aderito all'iniziativa convinti dell'importanza della comunicazione e del confronto diretto. “Un'iniziativa importante per due motivi – ha detto Cappelletti - Da un lato in quanto è occasione di dialogo tra i medici dell’ospedale e i medici di medicina generale, oltre che per i cittadini stessi. Dall’altro, perché mette in collegamento specialità varie, dando una visione d’insieme”.
17/11/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi