Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Alessandria

Il sindaco sostiene la protesta dei Conservatori Italiani

Rita Rossa in una lettera a Renzi e alla Giannini: "Le preoccupazioni espresse in più sedi da famiglie, insegnanti, studenti e operatori del settore sono state oltremodo pienamente condivise dall’intera nostra comunità”
ALESSANDRIA - Il sindaco Rita Rossa ha inviato al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e al Ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, una lettera per testimoniare il proprio sostegno ai Conservatori Italiani che, sabato 13 febbraio, hanno manifestato per vedere riconosciuto il valore sociale e culturale dell’Alta Formazione Musicale nel nostro Paese.
In qualità di Sindaco e Presidente della Provincia voglio esprimere il mio più convinto appoggio e sostegno al comparto dell’Alta Formazione Artistica e Musicale.
Nella città di Alessandria ha sede il Conservatorio Vivaldi, da sempre eccellenza e punto di riferimento non solo per il nostro territorio. Le preoccupazioni espresse in più sedi da famiglie, insegnanti, studenti e operatori del settore sono state oltremodo pienamente condivise dall’intera nostra comunità che ha avuto modo, nella giornata del 13 febbraio 2016 in occasione di #NOTE DI PROTESTA, di essere posta a conoscenza delle istanze che da più parti sollecitano il Governo ad una piena attuazione della riforma ancora in itinere a garanzia di una maggiore qualità e sviluppo del sistema di formazione musicale del nostro Paese.
L’educazione musicale e della storia dell’arte sono elementi centrali della formazione della persona e per la costruzione di una società migliore e attenta ai valori fondanti di una vera collettività.
In questo, Governo, Amministrazioni ed Enti, hanno il dovere di accompagnarne la crescita, con ogni possibile attenzione, alla persona, ai suoi bisogni e alle sue aspirazioni.
Con la presente si propone e si richiede anche un tavolo aperto a tutti i Sindaci dei Comuni, sedi di Conservatorio, per la condivisione di strategie di programmazione e progettualità in cui le valenze territoriali possano incidere significativamente, consentendo un pieno adempimento dei passaggi normativi.
19/02/2016
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi