Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Provincia

Emergenza siccità: necessari 94 milioni di euro

14 milioni sono per gli interventi più urgenti per l’emergenza siccità che dalla tarda primavera di quest’anno sta colpendo l’Alessandrino. Lo ha dichiarato l'assessore regionale all'Amiente Valmaggia rispondendo all’interrogazione del consigliere Walter Ottria
PROVINCIA - “Sono quasi 94 i milioni di euro, 79 milioni per le opere strutturali e 14 per l’emergenza, che l’Autorità d’Ambito e la Regione Piemonte chiederanno al governo per l’emergenza siccità che dalla tarda primavera di quest’anno sta colpendo l’alessandrino; è stato stabilito in una apposita riunione a Roma il 5 dicembre scorso”: lo ha detto l’assessore regionale all’ambiente Alberto Valmaggia rispondendo ad un’interrogazione urgente del capogruppo di Articolo Uno-Mdp in consiglio regionale, Walter Ottria, specificando che in quella sede Roma avrebbe suggerito di fare un’unica richiesta per tutto il Piemonte, per una cifra totale di circa 180 milioni di Euro.

“Se il Governo stanzierà l’intera cifra richiesta - è il primo commento di Ottria - finalmente si potrebbero mettere in atto quegli interventi strutturali, già individuati, e fondamentali per risolvere una volta per tutte il problema idrico dell’intera zona”.

“Arrivati a questo punto - continua Ottria - auspichiamo che la Giunta celermente formalizzi al Governo la richiesta di rimborso delle spese, a partire da quelle più urgenti, individuate nelle relazioni tecniche dell’Ato e che i 14 milioni vengano erogati in tempi rapidissimi”.

La preoccupazione di Ottria, infatti, è ora per i tempi: “nei mesi scorsi mi sono occupato della vicenda attraverso la presentazione di un’interrogazione in merito e di un Ordine del Giorno (approvato nel settembre scorso) proprio per richiedere questi fondi; ora bisogna fare presto. Amag, la Provincia e i Comuni colpiti dalla siccità sono in affanno, non hanno alcuna possibilità di fronteggiare un’eventuale ulteriore emergenza perchè lo sforzo sostenuto da questi Enti negli scorsi mesi è stato molto gravoso. A questo proposito - conclude il capogruppo di Mdp - ritengo sarebbe più utile che l’iter per sbloccare i fondi per l’alessandrino (circa la metà di quelli necessari nell’intero Piemonte) proceda slegato dal quello per il resto della Regione”.
22/12/2017
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018