Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Politica

“Diamo voce ai piccoli comuni”

Tre formazioni politiche differenti, Socialisti, Scelta Civica, Comunisti, sei candidati nella lista “Democrazia e Partecipazione” per il rinnovo del consiglio provinciale: “vogliamo dare voce ai piccoli comuni che saranno penalizzati da questa legge”
PROVINCIA - Tre formazioni politiche differenti, Socialisti, Scelta Civica, area Comunisti Italiani, sei candidati nella lista “Democrazia e Partecipazione” per il rinnovo del consiglio provinciale, il prossimo 12 ottobre: l'obiettivo è quello di “dare voce ai piccoli comuni che saranno penalizzati da questa legge di riordino degli enti” e che ha introdotto l'elezione di secondo grado per l'organismo direttivo della Provincia. I comuni più popolosi, infatti, "peseranno" di più, per il meccanismo del "voto ponderato". 
I candidati sono: Giancarlo Caldone, 57 anni,sindaco di Volpedo; Marco Canepa, 41 anni, consigliere comunale di Ponzone; Celso Chiodi, 67 anni, consigliere comunale di Castelnuovo Scrivia; Ciro Fiorentino, 54 anni, consigliere comunale di Alessandria; Matteo Gualco, 42 anni, sindaco di Paderna; Massimiliano Olivieri, 44 anni, sindaco di Carpeneto.
A conti fatti, visto il meccanismo elettorale, la lista conta di portare nel prossimo consiglio provinciale un suo rappresentante.
“Al di là del risultato – dicono i rappresentanti della lista – vogliamo portare in Provincia la nostra voce. Come piccoli comuni abbiamo sempre continuato a garantire i servizi. Le tasse le pagano i nostri cittadini come quelli dei centri zona. L'ente provinciale non sarà più quello che abbiamo conosciuto fino ad oggi e si aprono una serie di problematiche, come la manutenzione delle strade, che peseranno sui comuni”.
Nessuna indicazione ufficiale, invece, per quanto riguarda la scelta della presidenza. La partita se la giocano Rita Rossa, sindaco di Alessandria e candidata del Pd e Sel, e Paolo Borasio, sindaco di Castelletto Monferrato per le forze di centro destra.
2/10/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
Antonio Albanese il prossimo 13 dicembre 2018 al Palatenda Alegas con "Personaggi"
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
DIRTY DANCING FA SOGNARE LA PROVINCIA!! SOGNA INSIEME A NOI SABATO 8 DICEMBRE AD ALESSANDRIA
 Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film
Dirty Dancing- il musical, nella sua edizione speciale per i 30 anni dall'uscita del film