Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Bistagno

“Tregua”: a teatro il ritorno a casa da Auschwit di Primo Levi

Per la Giornata della Memoria sabato 27 gennaio il racconto della riconquista della libertà e la difficoltà nel gestirla, la gioia del ritorno e la paura del fallimento
BISTAGNO - Torna con il Cartellone Off Bistagno in Palcoscenico, organizzato da Quizzy Teatro e dalla Soms, dedicato a particolari date e ricorrenze, e per questa serata importante ospita lo spettacolo Tregua di e con Fabrizio Pagella e Moreno Pigoni, liberamente tratto dal romanzo La Tregua di Primo Levi e prodotto da una tra le più significative realtà italiane di commedia dell’arte, Ibca - I Burattini della Commedia Modena. Sostenitori dell’iniziativa sono anche Anpi provinciale di Alessandria con le sedi di Acqui Terme, Morbello e Monastero Bormida, Comitato 10 Febbraio provincia di Alessadria, Associazione Archicultura Acqui Terme.

La tregua narra del ritorno a casa da Auschwitz a Torino, del protagonista, Primo Levi, dopo la liberazione dei campi di concentramento e la rotta del regime nazista. Una vera e propria odissea, che durerà mesi, in cui il protagonista del romanzo farà vari incontri e vivrà molteplici avventure, nel tentativo di raggiungere Torino. Una narrazione a volte grottesca, a volte dolorosa, a tratti divertente e assurda, che racconta la riconquista della libertà e la difficoltà nel gestirla, la gioia del ritorno e la paura del fallimento.

Tregua è uno spettacolo per attore narrante e burattinaio, che quindi unisce il teatro di prosa al teatro di figura, in cui vengono raccontate le peripezie incontrate da Primo Levi sulla via del ritorno verso casa. La struttura dello spettacolo alterna, alla narrazione diretta degli eventi, la ricostruzione di alcuni dialoghi salienti, interpretati dai burattini o dalla straniante e incisiva interazione fra l’attore e i burattini stessi.

Lo spettacolo che vuole raccontare in maniera coinvolgente ma anche leggera, una pagina dolorosa della nostra storia, perché l’esercizio della memoria sia di aiuto a comprendere gli errori e le atrocità del passato, in modo che non si ripetano mai più. Il linguaggio è adatto anche a ragazzi delle scuole medie e superiori e agli studenti di quinta elementare.

Moreno Pigoni
, co-fondatore a Modena insieme a Elisabetta della Casa della Compagnia I Burattini della Commedia, ha iniziato a dedicarsi a questa arte negli anni novanta e si rifà alla tradizione dei grandi burattinai emiliani e ai visionari. La Compagnia IBCA è una delle poche superstiti dell’antico teatro di maschere della tradizione emiliana. Fabrizio Pagella è collaboratore storico di Quizzy Teatro, diplomatosi attore alla Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano nel 1997. Prende parte a svariati spettacoli in teatro per la regia di Gabriele Vacis, Beppe Rosso, Serena Sinigaglia e Massimo Navone, e ha all’attivo alcune esperienze televisive (tra cui “42° parallelo” con Lella Costa su RaiUno, “La Squadra” RaiTre, "Camera Cafè" e "Visitors" su ItaliaUno). Già visto sul palco di Bistagno in Palcoscenico nella scorsa stagione con Solo una vita diretto da Monica Massone, sul tema della prima guerra mondiale.

Lo spettacolo inizia alle 21. Il costo del biglietto intero è 12 euro, ridotto 9 euro.  Tutti gli spettacoli hanno luogo al Teatro Soms di Bistagno, in corso Carlo Testa 10, e, al termine, come d’abitudine, sarà offerto al pubblico un rinfresco, a cura di Delizie di Langa e Marenco Vini e l’inizio sarà anticipato dalla guida alla visione alle 20,30.

Considerata la limitata capienza del Teatro Soms è consigliata la prenotazione al 348 4024894 o a info@quizzyteatro.it e l’acquisto in prevendita (senza diritti aggiuntivi) presso Cibrario Libreria Illustrata (piazza Bollente 18, Acqui Terme) oppure in Teatro stesso, ogni mercoledì, dalle ore 17 alle 19.
24/01/2018
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Taryn Donath Quartet apre la stagione del Macall? di Castelceriolo
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: la ricaduta dell'economia del lavoretto sugli alessandrini
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Gig Economy: il metodo d'indagine sulla provincia di Alessandria
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
Sabato 03 Novembre 2018 Taryn Donath Quartet in concerto al Macallé
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
La Psicomotricità Funzionale e il Training Attentivo Cognitivo Metodo Benso sbarcano ad Alessandria
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi