Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione
Cultura

Il concorso di Poesia di Acqui diventa internazionale

Torna il Concorso Internazionale di Poesia Città di Acqui Terme, alla VI edizione, con due importanti novità: il coinvolgimento delle scuole di cultura italiana all'estero e una serie di incontri-dibattiti che saranno incentrati sul tema della donna
CULTURA - "Promuovere la poesia e incentivare la scrittura": è questo l'obiettivo “Concorso Internazionale di Poesia Città di Acqui Terme”, organizzato dall’Associazione Archicultura di Acqui Terme con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e dell’Istituto Nazionale Tributaristi. Il Premio è attualmente patrocinato dal Comune di Acqui Terme, dalla Provincia di Alessandria, dalla Regione Piemonte e dall’Ordine dei Giornalisti del Piemonte. 
Giunto alla VI edizione, da quest’anno, il concorso ha assunto carattere internazionale grazie al coinvolgimento, per la diffusione del bando, delle Ambasciate e dei Consolati stranieri, delle scuole di Cultura italiana; inoltre, il bando è pubblicato online in Italiano, Inglese, Francese e Tedesco sul sito dell’Associazione.
Scopo dell’iniziativa è promuovere la poesia e incentivare la scrittura, a partire dai più giovani che, magari per la prima volta, si accostano a nuove tecniche espressive e valorizzare l’utilizzo della lingua italiana anche fuori dal territorio nazionale. Il concorso è, infatti, rivolto ad autori di tutte le età, residenti sia sul suolo nazionale che all’estero che potranno partecipare con più elaborati e a più sezioni di concorso. Le opere dovranno essere inviate alla segreteria del Premio entro e non oltre il 31 marzo 2014.
Le opere delle prime tre sezioni saranno valutate rispettivamente da docenti di Scuola Primaria, Secondaria di I Grado e Secondaria di II Grado, coordinati dal professor Ferruccio Bianchi. Per quanto riguarda le sezioni D ed E, i componimenti saranno vagliati da docenti universitari e da poeti coordinati nella loro opera dal professor Giorgio Bàrberi Squarotti.

Anche quest’anno, sarà assegnato un Premio della Stampa, conferito da una giuria composta da alcune tra le più prestigiose firme del panorama giornalistico italiano e presieduta da Alberto Sinigaglia, presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte. 
Contestualmente al Concorso ogni anno è assegnato un Premio alla Carriera a una personalità di spicco del panorama culturale italiano. Quest'anno il premio va a Joumana Haddad, responsabile delle pagine culturali del quotidiano libanese An Nahar, e insegnante all'Università Libano-Americana di Beirut]. È attivista per i diritti della donna, e anche la capo redattrice di Jasad, una rivista in lingua araba specializzata nelle arti e la letteratura del corpo.

Dal 2014 Archicultura ha deciso di promuovere un ciclo di incontri per approfondire un argomento di attualità e di interesse. Quest’anno sarà dedicato alla tematica della donna: il giorno 7 marzo si terrà una conferenza della musicologa Pinuccia Carrer sul rapporto delle donne con la musica, con particolare interesse alle compositrici del ‘700; alla fine dello stesso mese sarà portato all’attenzione il rapporto delle donne con la letteratura con la presenza della poetessa Antonella Anedda; ad aprile la dottoressa Carlotta Cossutta proporrà un approfondimento sul tema della maternità. Contestualmente è stato avviato un rapporto di collaborazione con la Consulta delle Pari Opportunità del Comune di Acqui Terme.

La Presidente dell’Associazione Archicultura, Serena Panaro ha sottolineato le linee strategiche e gli obiettivi raggiunti dal Concorso: “L’intento dell’Associazione - ha dichiarato - è quello di mantenere alto il livello delle Giurie, in modo da poter garantire una valutazione approfondita e competente ai partecipanti e cercare di evidenziare in un ampio panorama le voci più significative. Il Premio, giunto alla VI edizione, ha avuto una crescita costante ed incoraggiante, che ha permesso la diffusione dell’iniziativa non solo a livello nazionale, ma anche all’estero. La novità della corrente edizione, oltre al carattere di internazionalità assunto dal Premio, è la possibilità per gli autori di partecipare anche con opere già edite o premiate in altri concorsi. La realizzazione di un coerente progetto di diffusione e sensibilizzazione nei confronti della cultura letteraria e in particolar modo poetica è stato uno dei risultati più significativi dell’ultimo anno, che ci proponiamo di continuare e rafforzare nel tempo”.

Viva soddisfazione è stata espressa dal Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, Pier Angelo Taverna: “La Fondazione ha confermato anche quest’anno il contributo al Concorso alla luce del crescente interesse riscosso dall’iniziativa che ha fatto registrare, per quanto riguarda l’edizione 2013, la partecipazione di oltre cinquecento poeti provenienti da tutte le regioni d’Italia e dall’estero che hanno presentato novecentoquarantacinque opere, suddivise tra le differenti sezioni. Inoltre, nel corso degli anni, a corollario del Premio si è sviluppata una intensa attività culturale che continua ad arricchirsi di nuove proposte rivolte sia agli studenti che al pubblico adulto. E’ veramente degno di nota l’impegno di questo gruppo di giovani che, da sei anni, tenacemente lavorano nel tempo libero per valorizzare e promuovere la loro terra d’origine. Anche quest’anno, infatti, il Premio di Poesia si propone di creare un solido connubio fra cultura e territorio favorendo la promozione delle peculiarità storico-artistiche-ambientali dell’alessandrino che rientra pienamente tra le finalità del nostro Ente”.
28/02/2014
Versione stampabile   Invia articolo a un amico   Scrivi alla redazione


 
blog comments powered by Disqus



Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli in concerto al Festival Contro 2018
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Cristiano De Andr? apre il Festival contro 2018 a Castagnole Lanze
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Inaugurazione nuovo show-room Citro?n Grandi Auto
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Biodigestore Carentino: il presidio contro il progetto durante la Conferenza dei Servizi
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Maurizio Vandelli a Castagnole Lanze per Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018
Cristiano De André canta De André al Festival Contro 2018